Grandi Ospiti San Marino Comics 2018

Tu sei qui

 

Sergio Algozzino
artista / disegnatore

Fra graphic novel, canzoni e memorie a 8 bit. Sergio Algozzino, conosciuto anche come Ukulele-Man sarà ospite quest'anno al San Marino Comics!
Nato a Palermo nel 1978, è autore di fumetti, musicista e youtuber.
Collabora con Panini Comics, Sergio Bonelli Editore, Newton Compton, Soleil Edition. Ha pubblicato il saggio Tutt’a un Tratto. Una storia della linea nel fumetto (Tunué, 2005), le graphic novel Pluie d’été (Les Humanoïdes Associés, Francia, 2007), Ballata per Fabrizio De Andrè (Beccogiallo, 2008), Dieci giorni da Beatle (Tunué, 2012), Memorie a 8 bit (Tunué, 2014), Storie di un'attesa (Tunuè, 2016), Il piccolo Caronte (Tunuè, 2017) .

 

Giovanni Zethone Zaccaria
cantante/presentatore
 

Pietro Ubaldi
doppiatore 
 

Gianluca Veggia
artista (sculture sulle mine delle matite)
 

Clara Serina
cantante
 

Angelo Porazzi
artista / disegnatore, ideatore dell'area Autoproduzione

 

 

 

Pino Cuozzo
influencer

Giuseppe Cuozzo aka Cup of Pino
Nasce in Germania ma studia Comunicazione in Italia, Pino Cuozzo è il creatore di una delle community più attive su Comics e Cinecomics.
Inoltre frequenta le fiere del fumetto e eventi tematici da oltre sei anni in vari ruoli come ad esempio il Pescara Comix dove ha coperto il ruolo di direttore artistico per oltre quattro anni.
È stato il creatore di vari formati tra cui il Vitarandom(in patnership con Suzuki) e Fumetto DiVino,progetto itinerante enogastronomico.
È stato, tra le altre cose,anche la guida per la mostra del Napoli Comicon sui 75 Anni della Marvel Comics e attualmente collabora con DliveMedia per cui cura eventi di cultura pop.
Sarà presente in fiera per vari panel e per parlare la futura evoluzione del progetto Cup of Pino,ovvero  #ilbarDelCup

 

 

Claudio Castellini
disegnatore e autore della locandina 

uno dei disegnatori più talentuosi dei nostri tempi Ë nato a Roma nel 1966.
Il suo stile, spesso definito michelangiolesco, ricrea in chiave  moderna lo stile classico dei comics americani
Partendo da un omaggio a Neal Adams e John Buscema si evolve in uno stile moderno ed estremamente dinamico, ma sempre rispettoso di anatomie e prospettive.
La precisione e la cura estrema dei dettagli delinea un affresco di illustrazioni che trascende la classica tavola da fumetto.
Claudio Castellini, partendo da Dylan Dog e pertanto legato alla classica griglia "Bonelliana", si evolve con creazione di Nathan Never, dove si occuperà delle copertine fino al numero 59.
Successivamente, nel 1992, grazie alla conoscenza di John Buscema suo grande ispiratore viene introdotto alla Marvel Comics, e diventa il primo disegnatore italiano a varcare le soglie della casa editrice di Spiderman e degli Avengers
Con la graphic novel di Silver Surfer,  uscita nel 1995 in Italia con il nome di; "il buio oltre le stelle" Claudio Castellini puÚ dare "libero sfogo" al suo immaginario, creando un affresco fantascientifico con un livello di dettagli raramente visto prima.
Riceverà in seguito premi e riconoscimenti in Italia ed all'estero per la sua attività, che lo porterà a disegnare la  miniserie evento Marvel Vs DC, e per la Marvel la miniserie di Conan il Barbaro.
Successivamente con la Dark Horse realizza una storia di Predator ed una per la collana Star Wars Tales.
Passando alla DC si confronterà con Batman nella storia "the call" mentre tornando alla Marvel gli verrà affidata la miniserie Wolverine: The End.
Proseguirà a collaborare con le varie case editrici americane soprattutto come copertinista e diventerà presto fonte di ispirazione per numerosi disegnatori che lo seguiranno sulla strada a stelle e strisce
Nell'ultimo periodo Claudio Castellini ha preferito di dedicarsi principalmente al mondo del collezionismo, ma chissà che non ci riservi qualche sorpresa che possa riportare le sue opere in libreria.

 

 

Alessandro Giampaoletti
disegnatore e maestro della scuola di fumetto di San Marino Comics

Nato a Jesi (AN) il 09/12/1988.
Dopo aver preso il diploma come ragioniere programmatore e dopo aver preso la laurea in Economia e Finanze presso l’Università Politecnica di Ancona, ho intrapreso un nuovo percorso lavorativo.
Nel 2013 ho concluso gli studi presso la Scuola Internazionale di Comics (ora divenuta ACCA Academy) con il massimo dei voti.
Dal 2013 svolgo il ruolo di assistente insegnante presso l’ACCA Academy di Jesi seguendo i ragazzi del primo anno di fumetto. In parallelo curo i corsi di fumetto per gli studenti più piccoli sempre a Jesi e mi occupo dei progetti esterni con le scuole elementari e medie della regione che collaborano con noi.
Da due anni sono docente del corso di fumetto che si tiene a San Marino in collaborazione con il San Marino Comics School.

COLLABORAZIONI E AUTOPRODUZIONI:
- Colorista per il fumetto “DAVANTI A TUTTI” per l’ospedale pediatrico di Lucca (Area Performance).
- Disegnatore per il fumetto “FEBBRE COMPULSIVA” per l’ospedale pediatrico di Lucca (Area Performance).
- Disegnatore per il ciclo di storie “Da una lapide” scritto da L.Ramadoro e F.Giulietti.
- Illustratore per l’APP “L’ospedale non fa più paura” realizzato con Fondazione Salesi.
- RATS (autoproduzione) scritta da Gabriele Luzi. Serie nata come web comic suddivisa in tre episodi stampati in un unico volume con Manfont.

PUBBLICAZIONI
- Illustratore per “Alice e il Castello Noioso” scritto da S. Cardinali; Edizioni Creativa (2015).
- Illustratore per “Alice e il Pianeta ghiacciato” scritto da S. Cardinali; Edizioni Creativa (2016).
- Illustratore per “Alice e il Gelato di nuvole” scritto da S. Cardinali; Edizioni Creativa (2017).
- “RATS” Disegnato da me e scritto da Gabriele Luzi; Distribuito da Manfont Comcis a partire da Maggio 2018.

 

 

Francesco Barbieri
disegnatore

attivo da 25 anni nel campo dell’editoria e dell’ animazione.
Collabora con vari editori italiani e d’oltreoceano.
Per la Warner Bros disegna fumetti distribuiti in vari paesi,  illustra libri per diversi editori italiani su licenza Warner e realizza character design per serie animate.
Oltre ai classici Looney Tunes  muove i personaggi dell’universo Hanna & Barbera e DC comics.
Per Marvel Italia realizza cover e illustrazioni.
Disegna per Panini - Disney Italia storie pubblicate su Topolino.
Collabora con le edizioni Piemme alla realizzazione di alcuni libri di Geronimo Stilton.
Realizza character design di varie serie di giochi per Clementoni e Giochi Preziosi.

 

 

 

Riccardo Nunziati
disegnatore

Attualmente in forze alla casa editrice Astorina ha lavorato a cinque albi della serie inedita di Diabolik (10-2015, 12-2015, 10-2016, 03-2017, 11-2017 e 07-2018). 
Realizza matite e chine dei fuoriserie di Diabolik Il prigioniero di Porto Azzurro, edito in due versioni da collezione (03-2015, 06-2015) e La Rosa Dei Venti per il ventennale di Diabolik Club (10-2016). 
Tra le sue pubblicazioni L'Insonne per Edizioni Arcadia (2012), Davvero di Paola Barbato per Star Comics (4-2013); collabora ai volumi Unico Indizio le scarpe da tennis (2014) e Don Camillo 8 (2014) per ReNoir comics.
Sue varie illustrazioni di Dylan Dog e Diabolik per copertine, locandine, fanzine e cataloghi ufficiali Sergio Bonelli Editore e Astorina.
Nel 2016 presenta il portfolio personale Di Carta e di China in edizione numerata. Nel 2017, in concomitanza con l'uscita dell'albo disegnato per i 55 anni di Diabolik realizza una serie di 3 stampe d'arte in folder a tiratura limitata: CRIMINE, AMORE, DENARO e, nel marzo 2018, per i 55 anni di Eva, bissa con 2 folder numerati dedicati a Lady Kant: DI  NERO e DI  LUCE.
Riceve il premio Albertarelli da ANAFI come come miglior autore esordiente del 2016.

 

 

Sergio Giardo
disegnatore

Sono nato a Torino nel 1964 e sono diplomato in discipline artistiche e grafica pubblicitaria. Ho iniziato a lavorare come grafico, visualizer e illustratore nel campo della pubblicità. Ho lavorato in agenzia come art director fino al 1994 quando sono entrato a far parte dello staff di Zona X, fumetto edito dalla Sergio Bonelli Editore. Per Zona X ho disegnato alcuni episodi de La stirpe di Elän e l’intera serie Legione Stellare.
Dopo aver illustrato anche un’avventura di Legs Weaver, sono entrato a far parte dello staff di Jonathan Steele. Ho anche realizzato un episodio di Martin Mystère per l’Almanacco del Mistero e un numero della miniserie Greystorm.
Ho disegnato 8 episodi di Storie di Altrove, spin-off di Martin Mystère, poi ho iniziato a lavorare su Nathan Never, occupandomi anche delle copertine dal numero 250 in avanti. Sporadicamente mi occupo di consulenze pubblicitarie, illustrazioni, web design e character design. Ho realizzato gli studi dei principali personaggi per le serie animate “Farhat, il Principe del deserto” e “Sandokan 3” trasmessi dalla Rai e ralizzati da The Animation Band con la regia di Giuseppe Laganà. Insegno alla Scuola Internazionale di Comics di Torino.
Nel 2015 ho pubblicato il mio primo romanzo di avventura, “Roy Rocket, oltre l’infinito”, pubblicato da Plesio Editore e disponibile su Amazon in formato cartaceo e digitale.
Nel corso degli anni ho lavorato, tra gli altri, per: Classic Advertising, Bgs Darcy, Ferrero, Martini e Rossi, Fiat Auto, Piaggio, Toro Assicurazioni, Galliano Habitat, Torino Calcio, Acque minerali Pontevecchio, Walt Disney Italia, The Animation Band, Lumiq.

 

 

 

Michele Giardi
youtuber

Il temibile recensore del web tutto sammarinese Michele Giardi, alias MightyPirate, torna al San Marino Comics a coordinare l'area youtuber.
Con quale brutto film ce l'avrà stavolta?
Appassionato di fumetti, videogiochi e cinema, Michele Giardi nel suo canale youtube ospita da anni la serie di recensioni comiche di "MightyPirate", in cui dissacra i film italiani in maniera sarcastica irriverente.
Le sue recensioni "arrabbiate" hanno trovato l'apprezzamento non solo degli spettatori, ma anche di registi come Federico Moccia e Sandro Ravagnani, che hanno dimostrato pubblicamente apprezzamento.
Collaboratore di lunga data del San Marino Comics, Michele gestisce l'area youtuber e modererà i vari incontri.

 

 

Danilo Puce
sceneggiatore

Danilo Puce alias "Danny la Iena" torna al San Marino Comics. Si unirà a MightyPirate in un nuovo incontro con i fan. Riusciremo a tenere fermi quei due assieme?
Danilo Puce nasce a La Spezia nel 1987.
Da sempre appassionato di scrittura, negli anni del liceo collabora, come sceneggiatore, con alcune riviste cartacee e digitali di fumetti, quali Fatece Largo o la serie horror del Professor Rantolo.
Si laurea a Roma in Lettere e Filosofia, e nel frattempo studia recitazione, e fonda nel 2009 la Compagnia Teatrale C'eraunavolta per la quale cura anche la regia e i testi. Oltre al teatro, calca i palchi anche come cabarettista con lo Zelig Lab di Genova, esibendosi anche allo Zelig di Viale Monza a Milano. Come stand-up commedia realizza lo spettacolo Pagliacci sono io.
Nel 2010 pubblica il romanzo Haunted Mask! con Edizioni Haiku, e porta a termine in seguito due progetti auto pubblicati: Il Club del Suicida (2012) e la raccolta di racconti Libeccio (2013).
Su Youtube fonda il canale Danny la Iena, sul quale pubblica video fra i quali la Rubrica Nostalgia (dedicata al mondo dei cartoni animati e show della tv dei ragazzi) e Ragno-Uomo (un ridoppiaggio comico di serie animate storiche di Spider-Man). Ha realizzato video crossover con lo Youtuber Mightypirate, con il quale condivide anche una amicizia nata molti anni fa sui forum dedicati alla saga videoludica di Monkey Island.

 


Ludo Thorn
doppiatore

La sua voce l'abbiamo sentita in centinaia di parodie animate su youtube. Ludo Thorn anche quest'anno è al San Marino Comics con l'irriverente incontro "Doppiaggio professionale e underground: parlare malissimo del proprio lavoro"
Questa la biografia, fornitaci da lui stesso:
Nato per colpa del fato (TM) , ludo thorn crea e doppia parodie animate sul web. è anche inventore di tantissime cose che non esistono, come il taglia telecomandi e il ventaglio sonico. il suo obbiettivo è quello di riuscire a far ridere con semplicità

 

 

Boban Pesov
Vignettista, fumettista e youtuber.

Il mitico Boban Pesov ospite al San Marino Comics 2018 per disegni, firme e per parlarci di "spermini alla riscossa"...
Macedone di nascita, Italiano d’adozione, artista per passione.
Alla base una formazione artistica e una laurea in Architettura, oggi disegno, satira e fumetto sono il suo pane quotidiano. Dal 2013 YouTube è diventato il suo trampolino di lancio che l’ha fatto conoscere al grande pubblico. Con il suo stile tagliente e dissacrante dal tono naif ha accumulato milioni di visualizzazioni con i suoi video.
Apprezzato sul web per le sue vignette e in particolare per i suoi “Disastri d’Arte” in cui sperimenta nuove e strampalate tecniche artistiche giocando con personaggi della cultura pop; format che ha portato anche ad eventi in giro per l’Italia, facendolo uscire dall’ambito del video web. Fine 2016 intraprende la sua esperienza editoriale con Magic Press Edizioni. Con essa farà uscire diverse opere fumettistiche, tra le quali la dissacrante trilogia di NaziVeganHeidi realizzata assieme all'autore di Jenus, Don Alemanno.

 

 

Domenico Di Felice, alias il Dr. Antiaccademico

Per il terzo anno di seguito Domenico Di Felice, alias il Dr. Antiaccademico, torna al San Marino Comics! Le sue conferenze fra cultura pop, filosofia e letteratura applicate al mondo nerd hanno conquistato tutti nelle precedenti edizioni. Quest'anno ci parlerà nientedimeno che... della fine del mondo!

Ecco come si presenta:
"Sono Domenico (ma potete chiamarmi Dr. AntiHdemico) ed ho 36 anni, laureato a pieni voti, ma anche no, in filosofia, con una tesi in letterature comparate sulla controversa figura del Marchese De Sade.
Da sempre appassionato di folklore, studi culturali e letteratura, nonché ovviamente di filosofia (estetica) e scienze umane in generale, più recentemente anche di cinema e storia dell'arte; nel tempo libero dal cazzeggio cerco lavoro e mi occupo di critica, a più livelli. Uno dei miei interessi preponderanti è l'erotismo, nelle sue molteplici sfaccettature e rappresentazioni, da tempo cerco di ripercorrerne il cammino nelle vicende umane, di pari passo con una storia universale della bellezza (e della bruttezza) e del sublime (e del perturbante).
Sono un collezionista di oggetti kitsch, di libri e di dvd, adoro i cartoni animati anni '80 (ed in generale tutto quello che riguarda questi mitici anni) e mi diletto a scrivere poesie e racconti brevi, sto lavorando ad un romanzo che non uscirà mai. Mi occupo, ovviamente, anche di Epica e delle sue relazioni con i prodotti della cultura popolare, ma se leggerete ciò che scrivo vi renderete conto di quanto tempo libero ho."

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!