I numeri di San Marino Comics 2021

8 Settembre 2021

San Marino Comics 2021 - L’edizione dei record !

Sono finalmente disponibili i numeri ufficiali dell’ottava edizione di San Marino Comics Festival che si è svolto il 27, 28 e 29 agosto nel centro storico della Repubblica di San Marino

In termini di presenze sono stati registrati 31.620 visitatori nei parcheggi del Titano (+27% rispetto al 2020) e 18.166 passaggi in funivia (+41% rispetto al 2020). Si stimano anche oltre 3400 persone arrivate nei parcheggi periferici di Baldasserona e Borgo Maggiore.
Non tutto il flusso di auto pervenuto a San Marino nelle giornate dell’evento è riconducibile all’evento stesso anche se siamo certi che San Marino Comics Festival abbia ampiamente contribuito alla creazione dei numeri sopra riportati.

Un afflusso di pubblico importante e “tangibile” anche senza numeri alla mano, che ha pacificamente invaso il Titano e che ha contribuito a rendere il festival ancora più vivo e partecipato.    
I commenti degli operatori (negozi, ristoranti e alberghi) del centro storico confermano che “non si vedeva tanta gente dagli anni ‘80”.

In questa edizione abbiamo raccolto il frutto di una programmazione precisa e puntuale che ci ha impegnato per un anno di lungo lavoro”, dice Paolo Gualdi, Presidente dell’Associazione San Marino Comics. Niente è stato lasciato al caso, neppure le due piccole parentesi di maltempo di venerdì mattina e sabato mattina dove gli eventi e le conferenze erano già programmate per essere spostate in Teatro, garantendo continuità di servizio per il pubblico partecipante”.  

L’afflusso di pubblico ha premiato tutti gli oltre 60 eventi giornalieri facenti parte del palinsesto del festival, tra cui il workshop di fumetto in Piazza della Libertà con Andrea Dentuto (unico mangaka italiano ad aver lavorato in Giappone sul manga di Lupin III insieme al “sensei” Monkey Punch) che ha contato 40 partecipanti, la “Passeggiata Raccontata” sulle orme di Lupin nei luoghi più caratteristici del centro storico con oltre 70 partecipanti la domenica mattina, la casa horror in via Eugippo con oltre 1500 ingressi, il percorso esperienziale Biancaneve 2.0 con oltre 200 gruppi in due giorni… tutto insomma ha funzionato e lavorato a pieno regime.

Il coordinamento e la preparazione del nostro splendido staff (al quale vanno i ringraziamenti del Consiglio Direttivo di San Marino Comics), con referenti esperti e divisi per ogni zona e per ogni evento, ha dato i suoi frutti nella logistica e nello svolgimento in sicurezza del festival”, continua Paolo Gualdi, “Le aree di pertinenza del festival sono state tutte puntualmente presidiate e contingentate, garantendo un flusso regolare di persone, senza assembramenti”.

Dal punto di vista della comunicazione, grande slancio al festival è stato dato dalla collaborazione con TMS Entertainment (casa di produzione di Lupin III in Giappone) e con Mediaset-RTI che ha contribuito sia alla progettazione della Casa di Lupin presso la Cava dei Balestrieri, sia ad uno splendido servizio televisivo su Studio Aperto, dove veniva “raccontato” il San Marino Comics.        
Anche l’intervista radiofonica su Radio Deejay ha garantito un’ottima visibilità della Repubblica di San Marino e del San Marino Comics Festival su uno dei media più ascoltati in Italia.  
Inoltre non si contano i servizi e le interviste sul media nazionale di RTV San Marino e di Radio San Marino, sempre presenti e pronti a promuovere il coloratissimo evento del Titano.         
Radio Animati infine, partner mediatico di settore, ha garantito la trasmissione in diretta di tutti i main events e delle interviste agli ospiti del festival, disponibili in podcast anche sul loro sito www.radioanimati.it .
Sono inoltre “esplosi” anche i numeri delle pagine social e web di San Marino Comics dove solo negli ultimi 30 giorni si sono raggiunti i seguenti risultati:           
-              Sito Web con oltre 16600 utenti che hanno fatto 25480 sessioni sul sito dove hanno visualizzato mappa, ospiti e regolamento anti-covid per il corretto comportamento durante il festival.
-              Facebook con oltre 294.000 persone nuove raggiunte (+664%) un +804% di interazioni con i post
-              Instagram con oltre 2500 nuovi follower e un engagement rate più alto del 6% rispetto alla media

 

Importanti anche i numeri degli hotel che hanno accolto ospiti e performers dell’evento. Per garantire l’ospitalità infatti sono stati utilizzati 11 hotel del territorio, occupando un totale di 66 camere per 354 pernotti totali.      I pasti a loro distribuiti sono stati oltre 700 nell’arco dell’intero weekend.     
 

Un successo anche nel 2021 insomma con numeri che parlano da soli e che lanciano San Marino Comics Festival verso una nuova era dove si pensa già ai progetti futuri: “Se il budget ce lo permetterà”, aggiunge Paolo Gualdi, “il prossimo anno verranno coinvolti ben tre Castelli per San Marino Comics. Faremo delle installazioni a Dogana, punto di arrivo del pubblico, con statue di robot e supereroi alte 5 metri davanti al confine di Stato. Utilizzeremo anche la Piazza di Borgo Maggiore per eventi e nuovi contenuti. Valorizzeremo ancora di più il centro storico con un occhio particolare anche alla zona Ex Stazione che verrà collegata al resto del festival tramite una serie di contenuti sullo stradone, dalla Porta del Paese fino ad arrivare al Parcheggio n.2.”.

Non ci resta che aspettare quindi il 26, 27 e 28 agosto 2022 per una NONA EDIZIONE di San Marino Comics Festival che si preannuncia già con tutte le carte in regola per bissare il successo di quest’anno!

 

UFFICIO STAMPA           
Associazione San Marino Comics